COVID-19 – Operativi nel rispetto delle normative

R&D e Innovazione nell’elettronica

Essere reattivi, per essere più forti e competitivi

Cos’è l’innovazione?

Per tutti noi l’R&D e innovazione possono essere intese come l’introduzione di nuovi criteri, nuovi modi di fare le cose che già conosciamo, l’applicazione di un’idea e o di un’invenzione.

In El.Fa. abbiamo fatto del concetto “innovazione”, uno strumento cardine non solo per superare il periodo di forte crisi dei mercati ma anche perché sia il motore della nostra crescita, trasformando un momento difficoltà in una opportunità. È necessario quindi sapersi mettere in discussione e cogliere le sollecitazioni che giungono dall’esterno.

Da cosa nasce l’innovazione?

Dalla curiosità, dalla passione per il lavoro e dallo spirito di intraprendenza nel percorrere nuove strade. Fare innovazione non è un fenomeno statico, ma un vero e proprio “work in progress” che, percorrendo strade completamente nuove, permette di sviluppare concetti di collaborazione innovativi sia interni che esterni, introducendo nuovi processi o modificando anche fortemente quelli in essere, rinnovando attrezzature e strumenti di lavoro.

Il rapporto di sinergia tra innovazione strategica e tecnologica permette di operare nel migliore dei modi per ottenere la massima efficienza. Da questo pensiero è nato un percorso impegnativo, ma di grande soddisfazione, che partendo dalla Direzione ha coinvolto tutte le risorse interne e i Fornitori, arrivando a far nascere collaborazioni con altre Aziende, sfociate nella partecipazione a due ATI (Associazione Temporanea di Impresa) e una Rete di Imprese, dall’impronta fortemente innovativa.

L’R&D e innovazione nell’elettronica

Tra le innovazioni che hanno cambiato il mondo dell’industria negli ultimi anni, l’elettronica ha sicuramente avuto un ruolo fondamentale, in quanto è ormai pervasiva in tutti gli ambiti. l’Internert of Things inoltre, ha incrementato questo processo, generando la possibilità di creare automatismi che consentono maggiore flessibilità e tempi di reazione e di adattamento finora inimmaginabili.  Il controllo in remoto dei sistemi, inoltre, permette di essere sempre informati sulla situazione di un processo o riguardo una possibile criticità in modo da poter applicare immediatamente correzioni.

La digitalizzazione dei sistemi permette agli uomini di interagire con le “macchine” per raccogliere i cosiddetti Big Data, cioè  un’enorme mole di dati che devono essere analizzati in tempo reale alla ricerca di informazioni che portino a ottimizzazioni dei processi.

Ovviamente, tutto ciò non sarebbe possibile senza in continuo miglioramento della componentistica dei sistemi elettronici, la sua miniaturizzazione e un uso di materiali sempre più efficienti, con gradi di complessità crescenti.

Per questo motivo, il nostro team tecnico è sempre attento ai trend e impegnato nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie, in grado non solo di stare al passo con i tempi, ma di essere precursori delle novità del mercato.

Richiedi una consulenza iniziale per il tuo progetto innovativo