Come nasce El.Fa.

Abbiamo ritenuto importante descrivere, in modo sintetico, la storia dell’EL.Fa. perché, in un settore estremamente dinamico e soggetto a mutamenti come quello dell’elettronica, pensiamo non sia cosa di poco conto avere una lunga storia alle spalle.

El.Fa: La nascita

La EL.Fa., acronimo di Elettronica Faenza, nasce ufficialmente nel giugno del 1979 dalla volontà di tre periti elettronici freschi di diploma, decisi ad intraprendere un’attività in cui si potesse realmente “fare” elettronica e concretizzare un’idea nata nei banchi di scuola. In quel periodo Faenza e dintorni non offrivano grandi possibilità a chi volesse lavorare in questo settore, così non rimaneva che spostarsi altrove o provare a crearsi un’attività!
Armati di buona volontà, idee, ma con risorse finanziarie quasi nulle, ci si lanciò in questa avventura. La realtà però non tardò a mostrarsi con tutte le sue difficoltà. Gli ostacoli maggiori furono dovuti alla carenza di conoscenze per la gestione di una azienda, anche se piccola, e la diffidenza che generalmente c’era per il mondo dell’elettronica (cosa ancora molto misteriosa) per di più proposta da degli sbarbatelli!!

Controllo sistemi audiovisivi

Controllo sistemi audiovisivi

El.Fa: I primi passi

La prima sede non fu il classico garage o cantina, ma una vecchia casa di campagna e li furono sviluppati i primi progetti tra cui:
– un termostato differenziale di temperatura per pannelli solari (diversi ancora in funzione!)
– un controllo per sistemi audiovisivi, che utilizzava il primo microprocessore single chip realizzato da National Semiconductor
– un sistema di sviluppo a basso costo per il microprocessore sopra citato, l’equivalente di una moderna Evaluation Board.
Gradualmente vennero acquisiti clienti di primaria importanza nel settore dei giochi per bambini e parchi giochi, macchine agricole, strumenti di misura, apparecchiature per odontotecnici, illuminazione d’interni.

Sistema di sviluppo

Sistema di sviluppo

El.Fa: Un nuovo corso aziendale

Nel corso degli anni si modificarono gli assetti societari, iniziarono le assunzioni, la sede cambiò più volte per adeguare la struttura alla crescita della azienda. Il 1995 segnò un anno di svolta e l’inizio di un nuovo corso aziendale: l’ottimizzazione delle risorse ed una più efficiente organizzazione innescarono effetti positivi, portando l’azienda ad una serie di successi, sia in termini di fatturato che di possibilità di investimenti. Presero il via attività di progettazione e produzione interne di notevole importanza, facilitate dal trasferimento nella nuova e più ampia sede con una superficie di 700 mq.

Dal 1996, anno dell’entrata in vigore dalla Direttiva CEE/89/336 sulla Compatibilità Elettromagnetica, ci siamo dotati di attrezzature per realizzare internamente prove pre-compliance sulle apparecchiature. Allo stesso tempo, collaborando con laboratori certificati per eseguire prove compliance complete. Dal febbraio del 2001EL.Fa. é certificata secondo lo standard UNI EN ISO 9001, come naturale conseguenza del miglioramento, e della costante ricerca della Qualità.

El.Fa: Oggi

Tutto questo può oggi essere sintetizzato in: vasto know-how, estrema flessibilità, servizio completo ai Clienti.
L’EL.Fa. è attualmente formata da un team di 34 persone divise tra progettazione, produzione, acquisti ed amministrazione. Operiamo su una superficie di 1400 mq che ci permette di gestire il ciclo completo, dall’idea iniziale del cliente sino alla consegna del prodotto finito, passando dall’acquisto del materiale alla progettazione, dagli assemblaggi ai collaudi. Forniamo assistenza tecnica a tutte le apparecchiature da noi costruite, anche le più vecchie poiché riteniamo questo un elemento importante per tutelare l’investimento del Cliente e la fiducia dataci.